Marco Boschini

E’  noto per i suoi studi sulla propagazione inarrestabile del “virus del buonsenso”. Non è un medico o un biologo, è il coordinatore dell’Associazione nazionale dei #ComuniVirtuosi, che ha anche contribuito a fondare nel 2005 con lo scopo di “difendere l’ambiente, migliorare la qualità della vita e tutelare i Beni Comuni”.
Per fare questo è convinto che il modo migliore sia di promuovere e mettere in circolo tutte le #buoneprassi amministrative volte alla sostenibilità ambientale sui temi: acqua, energia, rifiuti, mobilità, territorio, impronta ecologica, nuovi stili di vita. Ed è proprio quello che ha fatto, con grande coerenza, da Assessore all’Ambiente nel Comune di Colorno.
Da anni gira l’Italia ospite di comitati, gruppi ed enti locali, raccontando e raccogliendo di volta in volta esperienze incredibili in corso di sperimentazione a favore dell’ambiente e della #partecipazione attiva dei cittadini.
E’ stato membro del consiglio direttivo del Movimento per la #decrescitafelice.
E’ autore di numerosi saggi (l’ultimo è “Le panchine ribelli. Basta poco per cambiare tutto. Viaggio nell’Italia che non si rassegna”.
Ha un blog personale, uno sul sito del FattoQuotidiano e uno sull’Huffington Post.