Fabrizio Tondi

Amiatino doc, essendo nato proprio ad Abbadia San salvatore nel 1951, è medico chirurgo dal 1976.
Tra il 1971 ed il 1973, con la perdita dei genitori, a seguito della perdita dei genitori e dei nonni, deve prendersi cura della aziende di famiglia di cui il padre, imprenditore, era socio.Medico chirurgo presso l’Ospedale di Abbadia San Salvatore dal 1978 al 2011.Dal 1998 al 2003 è membro del Comitato Etico per la Sperimentazione del Farmaco per l’Azienda Ospedaliera Senese e per L’Università degli Studi di Siena.E’ stato protagonista nel portare il Presidio Sanitario Amiatino agli attuali elevatissimi livelli qualitativi, profondendovi moltissime energie, non solo professionali, tanto che lo stesso Presidio Ospedaliero di Abbadia San Salvatore, è stato portato come esempio a livello nazionale nel settore ospedali di montagna, nel convegno nazionale di Cuneo e nel Congresso Nazionale di Reggio Emilia nel corso del 2011.Fino dall’insediamento come Sindaco nella sua Città natale, Tondi ha messo ai primi punti programmatici della sua amministrazione in uno dei comuni geotermici della Toscana, l’inderogabile passaggio ad una geotermia finalmente rinnovabile e sostenibile, dopo le rilevanti problematiche che una geotermica davvero poso sostenibile, praticata sino ad oggi con processi obsoleti ed altamente impattanti ha apportato all’intera comunità amiatina.Per questo il Sindaco Tondi ha promosso e voluto fortemente la redazione della “Carta di Abbadia sulla buona geotermia”, alla quale partecipano i migliori scienziati e tecnici di tute le principali università e centri di ricerca a livello nazionale.