Ettore Valzania

E’ il presidente della Cooperativa sociale “Fratelli è Possibile”,  una delle applicazioni più attuali del concetto di impresa sociale.
L’esperienza nasce dieci anni fa quando, insieme a un gruppo di persone, sceglie di vivere e testimoniare anche nell’ambito del lavoro, esperienza e valori del carisma francescano, applicando concretamente il concetto di economia fraterna.
Decidono così di investire i propri risparmi, impegnando le rispettive capacità e le esperienze professionali per creare opportunità di lavoro, per chi è a rischio di esclusione sociale o fuori dal mercato del lavoro.
Nascono in questo modo, nel corso del tempo, i quattro settori che compongono oggi la cooperativa: l’edilizia sostenibile con l’innovativo sistema costruttivo LegnoSinergia; l’agricoltura sociale che prevede  l’inserimento lavorativo di persone a rischio emarginazione; la mediazione sociale e dei conflitti con l’attivazione di progetti di housing sociale e cohousing; l’editoria dando vita a due riviste di attualizzazione della Parola, la cartacea Momenti Francescani e TauApp, con contenuti multimediali sempre aggiornati.
Il format della cooperativa è quello di reinvestire gli utili nella costruzione di nuovi progetti di housing sociale, cohousing e nell’edilizia residenziale sociale, perché come ama ripetere: “la Fratelli è Possibile è una realtà che vive da 10 anni con la testa da impresa e il cuore da cooperativa sociale!”