Domenico Finiguerra

E’ stato per dieci anni sindaco di Cassinetta di Lugagnano, primo Comune in Italia ad avere approvato un piano regolatore che esclude la possibilità di edificare occupando nuove superfici. Per questa ragione ha vinto il premio nazionale dei Comuni Virtuosi nella categoria “gestione del territorio”. Per il suo impegno politico, civile e amministrativo, ha conseguito diversi riconoscimenti, fra i quali, nel 2011, il prestigioso Premio Nazionale “Personaggio Ambiente”.
 E’ fra i promotori della Campagna e del movimento nazionale “Stop al Consumo di Territorio” e del “Forum Nazionale Salviamo il Paesaggio Difendiamo i Territori”. È autore di alcuni saggi fra i quali “8 mq al secondo, salvare l’Italia dall’asfalto e dal cemento” e “Il Suolo è dei nostri figli” (insieme a Chiara Sasso), e dello spettacolo “Un nuovo mondo” è possibile insieme a Luca Bassanese e a Stefano Florio.
 Partecipa alla rete dei Comuni Solidali e al Coordinamento Nazionale Enti Locali per l’Acqua Bene Comune.
 E’ membro dell’Associazione Internazionale Mayor for Peace.