Chiara Cusa

Medico chirurgo, è specializzata in Medicina Interna e lavora come Dirigente Medico Ospedaliero c/o ASST Pavia.

Da sempre appassionata delle medicine e tecniche complementari, ha sempre cercato di integrare alla sua pratica clinica di medico “convenzionale” l’utilizzo di pratiche e tecniche complementari secondo i criteri di appropriatezza, per poter consentire di ridurre l’utilizzo di farmaci e contemporaneamente stimolare i processi di autoguarigione propri di ciascun individuo, trovandosi in risonanza con il paradigma teorico scientifico proposto dalla psico-neuro-endocrino-immunologia.
Per tale motivo, negli anni, ha sviluppato diverse conoscenza e competenze sia in agopuntura nelle sue varie forme (Medicina Tradizionale Cinese, tecniche di agopuntura moderna, microsistemi, associazione con campi elettromagnetici pulsati ELF), che nell’ambito della fitoterapia e delle pratiche psicocorporee cinesi (taijiquan e qigong e meditazione daoista).

Ha inoltre approfondito le conoscenze sull’uso dei nutraceutici (integratori funzionali e probiotici) in ambito sia clinico che sperimentale e sull’utilizzo della ossigeno-ozonoterapia.

Per la diagnosi in medicina integrata utilizza i criteri propri della medicina ufficiale ai quali associa strumenti di diagnostica funzionale.