Andrea Battiata

Agronomo – Consigliere della Società Toscana di Orticultura e dell’Archivio Storico del Fiore e del Frutto. Promotore e divulgatore del metodo Ortobioattivo – Orto per un cibo bioattivo-nutraceutico. 
Si interessa di esaurimento della fertilità dei terreni e di come ricostituirla;  delle azioni di resilienza alimentare nelle città. Ha delineato un metodo di coltivazione naturale, organico-rigenerativo, per andare oltre il cibo Biologico ed approdare ad un cibo Bioattivo-Nutraceutico ed a un’alimentazione funzionale ed ecocompatibile.

Studia i fenomeni dei cambiamenti climatici e le azioni di mitigazione in campo agricolo.
 Collabora con l’Orto botanico dell’Università di Firenze, con il progetto  Ateneo Sostenibile dell’Università di Firenze, con il  Phytogenomic Lab, del CERFIT (Centro di Riferimento Regionale in Fitoterapia): il primo laboratorio per lo studio e  l’applicazione delle tecnologie “genomiche” alla produzione di sostanze bioattive di origine vegetale.